Domanda ginecologica

ho 30 anni e sono preoccupata perchè a novembre mi hanno diagnosticato un fibroma IM ANTERIORE 9 X 8 MM volevo sapere ogni quanto tempo devo controllarlo?in che posizione è che non riesco a capire questa dicitura? può crescere avendo io 30 anni velocemente?può crearmi problemi durante i rapporti o altri tipi di problemi?infine dal pap test è risultato negativo ma con spiccata paracheratosi ,batteri moderata discheratosi . cosa vuol dire cortesemente?ringrazio in anticipo cordiali saluti.la MIA EMAIL è jessica1990@outlook.com (tutta minuscola)

La risposta

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Buongiorno.Ti rispondo volentieri ma resto un po’ sconcertata che tu abbia queste notizie senza aver avuto alcuna consulenza in proposito. Il medico da cui fai le visite ti deve spiegare i referti !!!Un mioma anteriore di mm. 9 è irrilevante in quanto molto piccolo. Il fatto che sia anteriore significa semplicemente che si trova nella parete anteriore dell’utero. I miomi possono crescere col tempo, questa crescita può dipendere da tanti fattori che sono in parte congeniti, in parte legati all’alimentazione. Un’alimentazione adatta a non far crescere i miomi è scarsa di carne, proteine animali e latticini. I miomi possono dare disturbi quando diventano molto grandi, sopra i 60 mm.Per quanto riguarda la paracheratosi e la discheratosi sono modificazioni del tessuto di riparazione del collo dell’utero che si è ispessito in risposta a un agente infiammatorio, in genere di origine virale ( HPV) che, anche se non pericoloso, deve essere sorvegliato visto che compare anche una flora batterica non identificata.Di solito consiglio dei disinfettanti locali a base di argento ( Tiagin o Colpofix) o Clorexidina o Betadine a cicli di 10 giorni.Comunque la paracheratosi non è pericolosa e si può anche semplicemente ripetere il Pap Test dopo un anno.Cordiali Saluti

Domande correlate

Bruciore intimo

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Se ha già fatto degli esami può darsi che non abbia fatto tutto o che non abbia fatto le cure giuste. Se le cure erano appropriate ma non è guarita c’è comunque un’infiammazione...

Vedi tutta la risposta

Bruciore intimo

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Dovrebbe fare l’urinocultura e una visita!Ne parli con il suo medico!

Vedi tutta la risposta

Quanto possono durare gli effetti indesiderati di EllaOne?

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Sì, due giorni al massimo 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio