Dolore al braccio sinistro

Salve. Scrivo perché vorrei chiedere consulto su una cosa, piuttosto che diagnosticarmi autonomamente patologie che forse non c'entrano assolutamente nulla con questo "problema". È da questa mattina, dopo che ho svolto tranquillamente dell'esercizio fisico all'aperto, che provo uno strano senso di dolore al braccio sinistro, che parte dal gomito e finisce precisamente nelle dita. Non so se definirlo precisamente dolore, inizialmente era un fastidio superficiale che si verificava solo quando sfioravo la pelle, ora è leggermente più deciso, e appunto si è presentato anche nella mano (oltre al fatto che lo sento un po' più "interno" e mi provoca fastidio anche quando non lo tocco). Potrebbe essere dovuto al fatto che stamattina c'era molto vento ed io ero vestita decisamente leggera? Ieri sono andata a farmi una passeggiata in spiaggia e anche là ero vestita molto leggera, nonostante il palese vento freddo. Non saprei, sono una persona molto ansiosa e anche per il minimo dolore mi preoccupo, forse infondatamente. Grazie in anticipo, saluti.

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Non credo che debba eccessivamente preoccuparsi per una brachialgia che può avere origine anche nella esposizione a basse temperature o ad attività fisica quale quella che solitamente compie nelle prime ore del mattino.

Domande correlate

Nuovo Integratore

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

In via generale io  cerco di non dare indicazioni di nomi commerciali, ma nel caso specifico, non posso aiutarla perchè non conosco questo prodotto. Dovrebbe chiedere al ginecologo o ad...

Vedi tutta la risposta

Aumento seno e dolore

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Non specifica quale tipo di pillola anticoncezionale sta assumendo, comunque riterrei che la causa dell’aumento del seno accompagnato dal dolore sia riferibile proprio alla pillola. Se...

Vedi tutta la risposta

Mia madre ha preso 2 volte la pasticca della pressione, l'aveva un po' alta, è pericoloso

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Se non mi dice di quale terapia si tratta non posso esprimermi, comunque ritengo che non correrà grossi rischi a prescindere dal tipo di farmaco che ha in uso. Piuttosto dovrà frequentemente...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio