Dolore al braccio

Buongiorno sono una ragazza di 29anni, da 4 soffro di un dolore che interessa il gomito, la mano, dito indice, medio ed anulare. Questo dolore si manifesta la notte e solo in inverno, inizialmente come se fosse un intorpidimento della mano, poi prosegue con una sensazione fortissima di bruciore, di ferro da maglia nell'avambraccio, dita gonfie, rosse, doloroso come se avessi del fuoco dentro, tanto da svegliarmi diverse volte durante la notte e non permettermi ormai di avere una buona qualità del sonno. Per lavoro mi sveglio alle 3.30 del mattino, solitamente quando dormo 4 ore il dolore è lieve, ma, se non devo lavorare quindi posso dormire 2ore in più mi sveglio alle 5 con dolori fortissimi. Anche questa notte la prima "sveglia" è stata alle 3, alle 6 nuovamente il dolore. Premetto che sono in sovrappeso, soffro di forti tremori alle mani, elettromiografia perfetta, l' rx cervicale non ha evidenziato ernie nel tratto, dall'ecografia si è riscontrata una borsite alla spalla con compressione sul tendine, che, a detta dei medici non giustifica il dolore alla mano. Io non ce la faccio più, non posso più stringere o fare movimenti ripetitivi, non riesco a scrivere perché subentra un intorpidimento alla mano e dolore, non posso strizzare uno straccio perché dopo poco iniziano i crampi. Cosa mi consigliate?avete una risposta per me? Ringrazio di cuore E.

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Una neuropatia periferica è, per me, l’ipotesi più probabile su cui effettuare opportuni  approfondimenti, anche se  ‘EMG è negativa. Ha sentito  un neurologo? Inoltre non la semplice RX della colonna cervicale è necessaria, ma una risonanza magnetica.

Domande correlate

Tremolii, stanchezza, affaticamento muscolare

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Il tremore diffuso accompagnato da sensazione di stanchezza, mialgie e facile affaticamento sono sintomi che si associano a patologie neuro-endocrine. Dovrebbe prima di tutto consultare un...

Vedi tutta la risposta

Mal di testa.

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Potrebbe trattarsi di una nevralgia periferica del capo che si accompagna ad una sinusite fronto-mascellare. All’origine potrebbe esserci un colpo di freddo o una virosi di tipo influenzale....

Vedi tutta la risposta

Bruciore e pelle alterata dopo masturbazione

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Potrebbe trattarsi di un lichen sclero-atrofico (una patologia non grave ma fastidiosa che coinvolge il prepuzio e provoca un suo progressivo restringimento), ma è una diagnosi che si fa con la...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio