Disturbi intestinali

Salve sono una ragazza di 30 anni sono alcuni anni che soffro di eruttazioni frequenti,i primi tempi non mi davano molto fastidio nell ultimo anno però ho iniazto a farli troppo spesso anche la notte non riesco a digerire il cibo è molto spesso salto i pasti così decisi di effettuare una grastroscopia con esito : gastrite nervosa e una piccola ulcera che è guarita In 3 mesi. Premetto che aono un soggetto molto ansioso è stressato!pero devo continuare perché nonostante la cura ho ricominciato con le eruttazioni e si è aggiunto anche un altro disturbo. Prima sono smepre stata un soeggtto che va di corpo molto regolare all improvviso ho iniziato ad alternare mesi in cui vado regolare e mesi in cui deveo sforzarmi per andare e sopratutto nn evacuo completamente ho bisogno di fare più evacuazioni anche a distanza di 10/15 minuti!! Sto vivendo molto male!! Vi prego di darmi un aiuto iniziale per capire a cosa possa eserr dovuto tutto quetso e se ci può eserr un collegamento tra eruttazioni e evacuazione incompleta. (Aggiungo che ho prenotato una visita gastroentereologica tra un mese circa).

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Credo che il gastroenterologo saprà consigliarla meglio di me. Comunque dovrà sicuramente completare le indagini con una ecografia  dell’addome superiore e con una colonscopia.

Domande correlate

Micosi

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Gli smalti non sono efficaci, almeno per la mia esperienza, a debellare una onicomicosi. Occorre una terapia più efficace e complessa che è di pertinenza del dermatologo.

Vedi tutta la risposta

Laser co2 e polipo anale

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Ma io credo che il medico che l’ha operata si sarebbe accorto delle neoformazioni che descrive. Comunque dovrebbe parlarne al medico curante o ad un dermatologo.

Vedi tutta la risposta

Dolore testicolo trascurato, infiammazione

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Dovrà solo effettuare una ecografia testicolare che, probabilmente, non evidenzierà nulla, essendo i sintomi ormai trascorsi ed essendo in buone condizioni. Probabilmente la sintomatologia...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio