Digiuno intermittente

Salve, da 3 settimane stò seguendo il digiuno intermittente e da 4 giorni seguo il 23:1 , durante il giorno non assumo solidi ma soltanto liquidi di cui una volta al giorno(la mattina) proteine in polvere . Noto però un certo stallo nel peso . Durante l'unico pasto alterno proteine da pesce o uova o carne a verdure a foglia verde ( sui 500 /600 gr) . Come posso continuare nel processo di dimagrimento . Debbo restare su questo schema ed aspettare ancora qualche giorno di assestamento ?

La risposta

avatar Dietologia - Sara Ciastellardi Dott.ssa Sara Ciastellardi

Resti in contatto con il collega medico che le ha prescritto il digiuno. sono da evitare assolutamente i digiuni, anche intermittenti senza la continua supervisione medica. cordialità

Domande correlate

Son in sovrappeso di circa 24 kg

avatar Nutrizione - Sara Gilardi Dott.ssa Sara Gilardi

Buongiorno, la dieta in caso di cirrosi epatica dipende molto dallo stato di compromissione del fegato e deve considerare attentamente sia l’apporto proteico che di sodio. Le consiglio di...

Vedi tutta la risposta

Dieta senza verdure

avatar Nutrizione - Sara Gilardi Dott.ssa Sara Gilardi

Buongiorno, escludere dalla propria alimentazione la verdura in toto, vuol dire andare in carenza di vitamine-sali minerali e fibra: non esiste quindi una sana dieta dimagrante che la possa...

Vedi tutta la risposta

Pre-diabete.

avatar Nutrizione - Sara Gilardi Dott.ssa Sara Gilardi

Buongiorno, la quantità di frutta tra i 400 e i 500g giornalieri va bene, dipende sempre da come la si abbina, che tipo di frutta viene scelta, se la si mangia con la buccia… Per il...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio