Cisti ovarica in gravidanza

Salve, durante un'eco effettuata alla 6 settimana di gravidanza è stata identificata una cisti ovarica di 8 cm. Il referto dice "cisti anecogena, non vascolarizzata in ovaio sinistro, margini regolari. No versamento nel douglas". E' stato prescritto esame ca125 e ricontrollo dopo un mese. Il risultato è stato ca125: 315. Ci siamo spaventati, ma all'eco di controllo, sebbene le dimensioni fossero uguali, il ginecologi ha detto che si tratta di un grosso corpo luteo cistico che accompagna la gravidanza, ed ha detto di ricontrollarlo dopo un altro mese. Vorrei avere un parere in merito. Grazie.

La risposta

avatar Ginecologia Dott. Nico Naumann

Gentile Signora  Un corpo luteale di 8 cm è eccezionale ma possibile in particolare con le caratteristiche ecografie descritte. E giusto controllare la crescita tramite l’ecografia . La diminuzione del diametro e il riassorbimento dal secondo trimestre in poi confermerà la diagnosi.

Domande correlate

Pillola zoely augumentil

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Durante e soprattutto dopo la cura antibiotica, per una settimana devi usare anche altre protezioni perché con questo antibiotico il rischio di una gravidanza c’è.Cordiali saluti

Vedi tutta la risposta

NON RIESCO A TROVARE INOSIFAST 4

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Puoi prendere Inosifast 2 e assumerne il doppioCordiali Saluti

Vedi tutta la risposta

Dimenticata la pillola anticoncezionale

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Se la pillola dimenticata è stata assunta entro 12 ore non c’è rischio, se è stata presa dopo 24 ore il rischio è molto basso.Cordiali Saluti

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio