Angioedema

Soffro di edema alle gambe e al volto da più di un anno. Non ne posso più. Prendo ininterrottamente antistaminici, cercando di cambiarli spesso. Ho fatto tutti gli accertamenti del caso, reumatologici e di allergologia. Sono allergica al nichel e ho eradicato l’helicobacter. Diagnosi di angioedema idiopatico. Come posso ridurne i sintomi. Vi prego datemi una mano.

La risposta

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,l’angioedema viene definito idiopatico quando non si è riusciti a individuarne le cause. Questo significa che purtroppo non è possibile fare una terapia che possa correggere la situazione, come per esempio accade quando l’angioedema è dovuto a carenza del C1 inibitore (sicuramente valutata nel corso delle indagini che ha effettuato). Immagino che abbiano valutato anche che non faccia uso di farmaci che possono provocare angioedema. Per alcune forme di angioedema (dovute alla bradichinina) è possibile provare a utilizzare farmaci molto particolari che agiscono bloccando questa sostanza (icatibant). L’indicazione all’uso di questo tipo di farmaci deve essere fatta in un centro specialistico. Cordiali saluti Franco Marchetti 

Domande correlate

Gonfiore addominale

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,la sua richiesta non fornisce informazioni sufficienti per inquadrare la situazione. In generale potrebbe provare a prendere dei preparati a base di carbone o di simeticone che...

Vedi tutta la risposta

PRICK TEST E PATCH TEST IN GRAVIDANZA

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettrice,i prick test e i patch test sono esami tranquilli, tuttavia si tratta di test di provocazione per cui per prudenza le suggerisco di non eseguirli in gravidanza e di rimandare. In...

Vedi tutta la risposta

Prurito e rossore della pelle sparso con gonfiore degli arti inferiori e polsi

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,senza una visita e maggiori informazioni mi è difficile darle indicazioni. È possibile che i sintomi dipendano da un’allergia a qualche alimento o a un farmaco ma possono...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio