Afte in bocca e bolle dentro il naso

Gentile Dottore, Da pochi mesi mia moglie ha osservato delle afte in bocca, che le danno fastidio quando mangia, e delle bolle, che lei ritiene essere della stessa natura delle afte, dentro le narici. Per timore di contrarre qualche infezione, da quando c'è il COVID, sta evitando la sala d'attesa di un ambulatorio. Di cosa pensa si possa trattare? Se ritiene che il problema non sia di natura allergologica, potrebbe, cortesemente, suggerirmi a quale specialista rivolgermi? Grazie e cordiale saluti. Michele Antonelli

La risposta

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,le afte possono essere provocate da diverse cause, non necessariamente allergiche. Oltre che dal contatto con alcuni cibi, possono entrare in gioco la presenza dell’helicobacter pylori nello stomaco, il fatto di avere una malattia infiammatoria intestinale (per esempio malattia di Crohn), la carenza di ferro e di alcune vitamine come la B12 e l’acido folico. Se sua moglie continua ad avere afte potrebbe intanto verificare queste possibilità, parlando con il suo medico che potrà valutare quali esami prescrivere. Cordiali saluti Franco Marchetti 

Domande correlate

MEDICINALE

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,non sono in grado di darle una risposta precisa. Immagino che possa esserci qualche problema di produzione o di distribuzione. Chieda al suo medico di prescriverle un farmaco...

Vedi tutta la risposta

CIBIFOR 750mg, ANSIMAR 400mg ODOLEF 1000cps eferve una cps /12 ore ZOLISTAN 10 mg una cps la sera

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,la sua domanda è incomprensibile. Cordiali saluti Franco Marchetti 

Vedi tutta la risposta

Mi hanno prescritto un farmaco che nn fanno più respicur mi puo indicare uno con lo stesso principi...

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettore,Respicur è a base di teofillina. Farmaci alternativi sono Theodur e Diffumal. Può chiedere al suo medico di modificare la prescrizione. Buona giornata Franco Marchetti 

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio