17OH progesterone alto ed acne

Salve, sono una ragazza di 20 anni e circa un anno e mezzo fa ho fatto una visita ginecologica a causa di lievi irregolarità del ciclo. In quell’occasione la ginecologa mi ha detto di non avere cisti ovariche e, in mancanza di altri sintomi, non mi ha prescritto nulla. A distanza di qualche mese, tuttavia, è insorta l’acne motivo per cui mi sono recata più volte dalla dermatologa ma con scarsi risultati nonostante le terapie. Ho quindi effettuato dei dosaggi ormonali per LH, FSH, prolattina, DHEAS, delta4 androstenedione e 17OH progesterone al 4ºgiorno di ciclo. L’unico valore non conforme è quello del 17OH progesterone che risulta 2,15 ng/ml mentre il range normale va da 0,1 a 1,3ng/ml in fase follicolare. Tra una settimana ripeterò la visita ginecologica per verificare l’eventuale presenza di Ovaio Policistico ma, nel frattempo, mi interesserebbe sapere quali sono le terapie che solitamente vengono scelte in questi casi. Estroprogestinici? Se sì, in che modo agirebbero nel contrastare l’acne e abbassare tale valore? Grazie per la cortese attenzione

La risposta

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Il meccanismo con cui la pillola funziona sull’ acne non è sempre chiaro perché la pillola ha più punti d’azione, fa abbassare il picco estrogenico e progestinico, la produzione di androgeni, sia a livello ovarico che a livello della pelle, influenza le proteine che trasportano gli ormoni nel sangue. Per avere questi effetti è necessario usare una pillola di dosaggio medio e non solo il progestinico, che invece tende a peggiorare l’acne

Domande correlate

Per tiroide di ashimoto (endocrinologo) non c'è sui nomi da scegliere medico

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Quando ce n’è bisogno è meglio usare Eutirox che la tiroide secca. Eutirox è un farmaco assolutamente bioidentico che però va dosato correttamente.Un’alternativa, visti i valori...

Vedi tutta la risposta

Pillola, venire dentro e vomito

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Puoi ritenerti copertaCordiali saluti

Vedi tutta la risposta

Seasonique

avatar Ginecologia Dott.ssa Barbara Bonazzi

Non ti devi preoccupare e devi continuare scrupolosamente.Dopo il primo ciclo di tre mesi di solito le perdite scompaiono

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio