hero image

Detox: drena i liquidi con la linfa di betulla

Dai boschi del Nord Europa, ecco il preparato perfetto per depurare e rinvigorire il tuo organismo

iStock




In Finlandia, specialmente per le donne, non è primavera se non ci si concede un periodo di depurazione a base di linfa di betulla. Questa sostanza viene estratta a inizio aprile, quando la betulla comincia a risvegliarsi dopo il lungo inverno, prima che metta le nuove foglie.


Drenante e antinfiammatoria

«La linfa di betulla stimola la diuresi, permettendo di combattere la ritenzione idrica, un inestetismo che si concentra soprattutto su addome, glutei e caviglie», spiega il dottor Leopoldo Cervo, biologo nutrizionista a Trieste. «Inoltre, ha un’efficace attività antinfiammatoria: è in grado di espellere le tossine che si accumulano negli interstizi cellulari, diminuendo la presenza di cellulite. In più, favorisce l’eliminazione di urea, acidi urici e cloruri: tre prodotti di scarto del metabolismo che riducono la possibilità di incorrere in infezioni del tratto urinario e calcoli renali. Per ottenere il massimo del risultato, abbinala a un integratore a base di bardana e carciofo, che ti aiuti a rimuovere le scorie dal fegato».


Antiage e ricostituente

La linfa di betulla è anche ricca di flavonoidi, potenti antiossidanti che contrastano i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento dei tessuti, così come di tannini, che hanno un’azione antibatterica e antinfiammatoria, e di vitamina C, utile per contrastare lo stress cellulare e per rinforzare il sistema immunitario.

«Non mancano benefiche resine e oli essenziali che regalano forza ed energia», aggiunge il nostro nutrizionista.


Quando prenderla

Se arrivi da un periodo molto stressante, se il cambio di stagione ti sta affaticando molto o ancora se ti senti gonfia e appesantita, è il momento giusto per ricorrere alla linfa di betulla. «Ne bastano 2 cucchiai a stomaco vuoto per un mese di fila», suggerisce il dottor Cervo.

Si compra nei negozi di prodotti naturali o in erboristeria a un prezzo che si aggira intorno ai 20 € per 500 g.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

Articolo pubblicato sul n. 20 di Starbene in edicola dal 01/05/2018

Leggi anche

Betulla, la pianta delle donne

Curcuma per dimagrire e depurarti

Fagioli azuki, i legumi detox che fanno pulizia

Cardi: la verdura per depurarsi

Detox: depurati con la gemmoterapia