hero image

Crampi e dolori muscolari: cosa fare se ti sei allenato troppo

Quando ti alleni troppo, può capitare di accumulare acido lattico e avere crampi e dolori muscolari per giorni. Il programma alimentare per recuperare in fretta

(credits: iStock)



Ti capita di dedicarti allo sport solo nel weekend? Se l'allenamento è stato intenso, può succedere di ritrovarsi con i muscoli così indolenziti da non riuscire a compiere normali gesti, come, per esempio, raccogliere qualcosa da terra.

Ma con il menu che trovi qui puoi recuperare in fretta. «Il dolore muscolare che segue l’attività fisica è dovuto all’accumulo di acido lattico, cioè il prodotto metabolico che si genera nell’organismo facendo uno sforzo intenso. La dieta può fare molto per eliminarlo e ripristinare l’equilibrio di partenza», spiega Sara Ciastellardi, nutrizionista e omeopata a Pisa e Livorno.


Tre consigli da seguire a tavola

  • 1. Innanzitutto, bevi molti liquidi lievemente alcalini, come acqua minerale a ph basico o addizionata con succo di limone, per favorire la diuresi e l’escrezione delle tossine.
  • 2. Poi mangia molta frutta e verdura, in modo da reintegrare i minerali persi sudando, indispensabili per la corretta funzionalità muscolare. «Innanzitutto le banane e le albicocche disidratate, che contengono molto potassio. Molto utile anche la frutta secca, i semi di zucca e le verdure a foglia larga, per esempio gli spinaci: apportano magnesio, che interviene nei processi di smaltimento dell’acido lattico e in più rilassa i muscoli.
  • 3. Infine servono cibi che depurino il fegato, organo impegnato in prima linea nella sintesi dell’acido lattico, quindi via libera a ortaggi amari come la cicoria e la rucola, che attivano la produzione della bile», conclude l’esperta.


Il menu giusto contro carampi e dolori muscolari

Colazione: 1 caffè di cicoria + 1 smoothie di spinaci e rucola con 10 g di semi di zucca e il succo di 1/2 limone + 1 banana

Spuntino 1 caffè di cicoria + 1 tisana di semi di finocchio + 2 mandorle al naturale + 1 mela bio con la buccia

Pranzo 70 g di pasta integrale con verdure a foglia larga saltate in padella + 1 piatto di cicoria all’agro + 1 tisana di tarassaco

Merenda 1 tisana di finocchio + 5-6 albicocche disidratate + 3-4 noci

Cena 120 g di tacchino alla piastra + 1 piatto di bietole all’agro + 1 piatto di radicchio verde con succo di limone + 1 tisana di tarassaco


Fai la tua domanda ai nostri esperti

Articolo pubblicato sul n. 20 di Starbene, in edicola e nella app dal 14 luglio 2020



Leggi anche

Crampi nel sonno: 5 consigli per prevenirli ed evitarli

Gambe: cosa fare in caso di crampi e fitte improvvise

Crampi allo stomaco: le cause psicologiche

Contrattura muscolare: cosa fare

La dieta dei muscoli, che cos'è e come funziona