A A
hero image

Mangia bene e muoviti: il tuo bimbo ti imiterà

Se i genitori seguono uno stile di vita salutare, influenzano positivamente la salute dei figli sin da neonati

iStock



0


di Laurence Donnini


Il nostro destino non è scritto nei geni. Il mondo scientifico ne è sempre più convinto: a influenzare il benessere a medio e lungo termine sono soprattutto i fattori ambientali, e i geni avrebbero solo un ruolo secondario. «Si può dire che il patrimonio genetico è il libro, mentre i fattori ambientali sono il modo in cui quel testo viene interpretato dai diversi lettori», spiega il professor Massimo Agosti, pediatra e neonatologo, direttore del Centro di neonatologia e pediatria e del Dipartimento materno-infantile dell’Azienda ospedaliera e universitaria dei Sette Laghi.

Nasce da qui la teoria dell’Early life programming (pianificazione delle prime fasi di vita), secondo la quale i genitori possono influenzare positivamente la salute dei figli fin da neonati. «È fondamentale che mamma e papà si impegnino facendo le scelte più corrette, che comprendano anche l’attività fisica. Se loro stessi seguono uno stile di vita salutare, lo tramandano e lo insegnano ai piccoli sin dai primi mesi, questo entrerà a far parte del comportamento del bambino e poi del futuro adulto», sottolinea l’esperto. E naturalmente non deve mancare l’allattamento esclusivo al seno nei primi 6 mesi di vita, come raccomandato anche dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. «Il latte materno, infatti, per la sua formulazione povera di proteine e ricca di ferro è l’alimento che meglio garantisce la crescita armoniosa e il corretto sviluppo neuro-cerebrale, mettendolo al riparo dal rischio futuro di sovrappeso», rimarca il pediatra. Laddove quello materno non sia disponibile, è importante scegliere un latte che ne mimi il più possibile le caratteristiche (1,2 g di proteine/dl contro i 3,5 g di quello bovino, ricchezza di ferro), introducendo quello vaccino non prima dei 12 mesi compiuti, quando non addirittura dopo i 2 anni di vita.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

Leggi anche

L’importanza dell’allattamento al seno

Cosa dicono le linee guida sull’allattamento?

Come scegliere i cibi per i nostri figli

Se tuo figlio mangia solo pasta in bianco

Pubblica un commento