ONCASPAR EV IM 3750U 750U/ML - Gravidanza e allattamento

ONCASPAR EV IM 3750U 750U/ML Controindicazioni Posologia Avvertenze e precauzioni Interazioni Effetti indesiderati Gravidanza e allattamento Conservazione

Donne in età fertile/Contraccezione negli uomini e nelle donne Durante il trattamento e per almeno 6 mesi dopo la sospensione di Oncaspar gli uomini e le donne devono utilizzare una contraccezione efficace. I contraccettivi orali non sono considerati sufficientemente sicuri in questa situazione clinica, dal momento che non si può escludere un’interazione indiretta tra i contraccettivi orali e pegaspargasi. Nelle donne potenzialmente fertili si deve utilizzare un metodo diverso dai contraccettivi orali (vedere paragrafi 4.4 e 4.5). Gravidanza I dati sull’uso di L-asparaginasi in donne in gravidanza sono limitati e non esistono dati relativi all’uso di Oncaspar. Non sono stati effettuati studi sulla riproduzione negli animali con pegaspargasi, ma gli studi negli animali con L-asparaginasi hanno mostrato teratogenicità (vedere paragrafo 5.3). Per questo motivo e a causa delle sue proprietà farmacologiche, Oncaspar non deve essere usato durante la gravidanza a meno che le condizioni cliniche della donna rendano necessario il trattamento con pegaspargasi. Allattamento Non è noto se pegaspargasi sia escreta nel latte materno. Sulla base delle sue proprietà farmacologiche, il rischio per i neonati/lattanti allattati al seno non può essere escluso. Come misura precauzionale, l’allattamento al seno deve essere interrotto durante il trattamento con Oncaspar e non deve essere ripreso fino a dopo l’interruzione del trattamento. Fertilità Non è stato effettuato alcuno studio per indagare l’effetto di pegaspargasi sulla fertilità.

Farmaci

SERVIER ITALIA SpA

ONCASPAR EV IM 3750U 750U/ML

PRINCIPIO ATTIVO: PEGASPARGASI

PREZZO INDICATIVO: 2.457,65 €

SERVIER ITALIA SpA

ONCASPAR EV IM 750U/ML POLV

PRINCIPIO ATTIVO: PEGASPARGASI

PREZZO INDICATIVO: 2.457,65 €