hero image

Giornate della dermatite atopica alle Terme di Comano

Dal 31 maggio al 2 giugno a disposizione delle famiglie un consulto medico specialistico totalmente gratuito

Corbis



Dopo il successo della prima edizione, torna la Giornata della Dermatite Atopica che questa volta però si fa in quattro: dal 31 maggio al 2 giugno 2015 le Terme di Comano aprono a tutte le famiglie che hanno o pensano di avere questo problema, per trovare nel luogo per eccellenza specializzato nella cura della dermatite atopica, consulto medico specialistico totalmente gratuito.

L'appuntamento è pensato per quelle famiglie che affrontano per la prima volta il problema dei loro bambini (anche di pochi mesi) con questa affezione e che non hanno informazioni su come gestirla, sia dal punto di vista medico che psicologico, per riconoscere e individuare i sintomi, conoscere le opzioni terapeutiche, fronteeggiarne gli aspetti psicologici, avere un approccio globale al problema e valutare il periodo estivo più appropriato per curare i piccolini, in vacanza. L'occasione però è utile anche per quelle famiglie che vogliono fare il punto sulla malattia già conclamata, rivalutare le terapie in atto e definire un percorso terapeutico personalizzato.

La dermatite atopica è una malattia pediatrica sempre più diffusa nella popolazione infantile italiana. Un milione di bambini in Italia (e uno su due sotto ai 5 anni) soffre di tale patologia (fonte European Academy of Allergology and Clinical Immunology EAACI).

Nel cuore delle Dolomiti di Brenta, le Terme di Comano curano la loro acqua bicarbonato calcio magnesiaca, dalle proprietà antinfiammatorie e lenitive, calmanti e rigeneranti, specialiste nella cura della dermatite atopica dei bambini. Un'opportunità terapeutica completamente naturale.
Per il check-up gratuito è obbligatoria la prenotazione.

Leggi anche

Ernia inguinale: da che cosa dipende e come eliminarla

Esame della prostata: a quale età si deve iniziare a fare i controlli?

Seno: questi problemi non devono allarmare

Asperger: quali sono i sintomi e le cure della sindrome di cui soffre Susanna Tamaro

Camici rosa: se il primario di urologia è una donna

È vero che la lattuga è trattata con la plastica?

Malattia mentale: che cosa sono i progetti di inclusione per vivere nella normalità

Mondiali di volley: intervista a Ivan Zaytsev, capitano della nazionale

Emorragia cerebrale: chi è più a rischio e come si interviene

Prevenire le malattie dell’inverno: come difendere la salute dei tuoi polmoni