Zoloft

Buongiorno e buon Natale, vi scrivo perche' ormai non so piu' a chi rivolgermi, ho 44 anni, circa 3 mesi fa' ebbi un forte episodio di cervicali, premetto che sono stato in cura con zoloft 0,50 per 6 anni, l'anno scorso decisi ( visto che stavo bene) di ridurlo a una compressa ogni due giorni....dopo appunto all'episodio di cervicali inizio' il mio calvario... Malessere attacchi di panico e chi piu' ne ha piu' ne metta... Ho contattato lo psichiatra di allora il quale mi disse di riprendere il farmaco a dose 0,50 al di'. Pochi giorni dopo son dovuto ricorrere alle cure ospedaliere in quanto la mia situazione stava precipitando... Non fu trovato nulla e dimesso, nei giorni seguenti non ci furono migliorie, infatti dovetti ricorrere per ben tre volte alla pazienza dei medici del pronto soccorso, i quali dopo svariati esami diagnosticavano sempre stati d'ansia... Un mese fa' circa rivedo il mio psichiatra il quale mi aumenta lo zoloft a 100 mg al giorno.... Di male in peggio...non mi alzo praticamente piu' dal letto.. mangio poco e di rado, mi sto autodistruggendo, ho paura di svolgere qualsiasi attivita', non so davvero piu' che fare

La risposta

avatar Psicologia Dott.ssa Paola Vinciguerra

Credo che il problema dovrebbe cercare di risolverlo sia su base farmacologia ma vedere anche uno psicoterapeuta che sia abilitato all’uso dell’emdr Credo che la cervicale le abbia scatenato un profondo senso di allarme e lei stia vivendo minacciato 

La risposta

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

A parte una possibile rivalutazione del trattamento farmacologico, sempre possibile, deve prendere in considerazione una consulenza psicologica  al fine di individuare se ci sono condizioni per un trattamento psicoterapeutico che pare proprio mancare.

Domande correlate

Diagnosi

Trattamento sostanza chimica

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Buongiorno. Purtroppo, i sintomi che Lei racconta fanno pensare ad un esordio psicotico, che deve assolutamente essere gestito e trattato in forma adeguata. Non penso che si tratti solo degli...

Vedi tutta la risposta

Ansia da prestazione

avatar Psicologia Dott. Alessandro Quadernucci

se lei la sta pensando tutti i giorni credo che voglia dire che non le basta il rapporto che avete e vuole di più.non so quali sono le regole che vi siete dati per il rapporto che avete ma credo...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio