Vorrei farmi un tatuaggio ma sono allergica al nickel

Buongiorno Dottoressa, sto attraversando un periodo particolare della mia vita e sento l'esigenza di farmi un tatuaggio. Sono allergica al nickel e in minima parte al cobalto. Come faccio ad essere sicura che i pigmenti usati dal tatuatore non contengano sostanze per me nocive ? Naturalmente opterei solo per il colore nero. In attesa di una sua cortese risposta la ringrazio infinitamente

La risposta

avatar Allergologia - Franco Marchetti Dott. Franco Marchetti

Gentile lettrice,in linea di massima le sconsiglierei di tatuarsi, anche perché deve solo fidarsi del fatto che il colore utilizzato non contenga nichel e non sono in grado di darle una certezza in questo senso; tuttavia se ci tiene molto cerco di suggerirle un modo per limitare al minimo i rischi. Potrebbe provare ad applicare sulla pelle, coprendolo con un cerotto, il colore che dovrà essere usato e vedere se compare una qualche reazione nell’arco di tre giorni. In caso vada tutto bene può farsi fare un mini tatuaggio e vedere come reagisce. Solo dopo mi fiderei a fare il tatuaggio vero e proprio. Mi auguro di esserle stato d’aiuto. Cordiali saluti Franco Marchetti 

Domande correlate

Alopecia areata?

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore le riporto la risposta che già le ho dato qualche giorno fa rimarcando la necessità sdi una consulenza dallo specialista perchè, come già detto nella risposta precedente (che...

Vedi tutta la risposta

Dolore ai capelli

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore/tricela sensazione che descrive  di dolore avvertita sulla superficie del cuoio capelluto e l’irritazione /prurito percepita come un fastidio non ben definito alla...

Vedi tutta la risposta

Alopecia da stress?

avatar Dermatologia e Medicina estetica - Elisabetta Fulgione Dott.ssa Elisabetta Fulgione

Gentile lettore è ovviamente impossibile una diagnosi di certezza senza un esame clinico e una eventuale tricoscopia. Tuttavia in base alla descrizione delle chiazze localizzate alla barba è...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio