Vitamina d

Sono generalmente carente di vitamina d, ho 46 anni, faccio attività sportiva per 40 minuti tutti i giorni, e seguo un’alimentazione sana, devo integrarla anche nel periodo estivo che mi espongo al sole andando al mare o non serve? Posso assumerla in gocce e quale quantità? Che differenza c’è tra vitamina d e vitamina d3, quale assumere?

La risposta

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

La necessità di supplementazione dipende dagli attuali valori e poi dai successivi valori quando si esporrà al sole. Li valuterà con il suo medico di riferimento. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Domande correlate

Futura gravidanza

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Se ha avuto rapporti anche nei giorni fertili da un anno, le consiglio di rivolgersi ad un ginecologo esperto di fertilità di coppia che potrà fare gli approfondimenti necessari su di lei e sul...

Vedi tutta la risposta

Ciao mi sono fatto papà test ecco qui disse “ alterazioni citologiche di tipo reattivo associate ...

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Vuol dire che le cellule mostrano cambiamenti, provocate da uno stato infiammatorio. Dovrà dunque curare tale infiammazione locale. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Condilomi o Papillomatosi fisiologica vestibolare?

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Non è possibile e non si comprenderebbe da una foto. Le consiglio una nuova colposcopia/vaginoscopia/ vulvoscopia con persona esperta. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio