Virus Intestinale

Salve, il mio compagno da giovedì 11 soffre forti crampi addominali, febbre e diarrea frequente. Il medico curante ha indicato i sintomi come relativi ad un virus intestinale che normalmente dovrebbe risolversi nell'arco di 2-3 giorni. Il mio compagno, tuttavia, sta ancora male tanto che ieri sera, sempre a seguito dell'indicazione del suo medico di base, ha dovuto fare un intramuscolo di Buscopan a causa dei forti dolori addominali che non riusciva più a controllare. La febbre nei primi due giorni ha toccato i 40°C e non è scesa con l'utilizzo di una semplice tachipirina da 1000 mg motivo per il quale il medico ha suggerito di utilizzare la novalgina. Quali possono essere le ragioni di questa durata prolungata del virus ? Potrebbe trattarsi di altro?

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Può capitare, ma andrebbe chiarito se non ci sia stata una tossinfezione alimentare.

Domande correlate

Sento il cuore che mi batte più forte

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Potrebbe trattarsi di extrasistoli che generalmente possono conseguire ad uno stato di stress. Comunque un tracciato ECG glielo consiglio per evidenziare con maggiore certezza la natura e...

Vedi tutta la risposta

Stafilococco aureo

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Credo che la coprocoltura cioè l’esame delle feci che lei ha fatto andrebbe rifatto perchè lo stafilococco aureo è estremamente improbabile che sia in causa e potrebbe aver solo inquinato...

Vedi tutta la risposta

Domanda urgente

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Ha messo insieme molte cose, troppe. Il Betametasone (Bentelan) assunto per 5 giorni non può aver provocato tutto quel che lei sospetta e invece forse ha contribuito notevolmente  a...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio