Vaginite da candida e rapporti sessuali

Buongiorno, volevo sapere se una volta che la vaginite da candida scatenata dall’assunzione di cortisone sarà passata del tutto (sono al 4º giorno di cura con creme interne/esterne antimicotiche, ovuli e fermenti lattici), i dolori durante i rapporti spariranno o ci vorrà un po’? Dato che è impossibile ora per me avere rapporti per il dolore interno che provo, come se ci fossero lesioni interne. Grazie

La risposta

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Se la causa della dispareunia è l’infezione e la terapia e’ corretta, dovrebbe risolvere. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Domande correlate

Futura gravidanza

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Se ha avuto rapporti anche nei giorni fertili da un anno, le consiglio di rivolgersi ad un ginecologo esperto di fertilità di coppia che potrà fare gli approfondimenti necessari su di lei e sul...

Vedi tutta la risposta

Ciao mi sono fatto papà test ecco qui disse “ alterazioni citologiche di tipo reattivo associate ...

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Vuol dire che le cellule mostrano cambiamenti, provocate da uno stato infiammatorio. Dovrà dunque curare tale infiammazione locale. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Condilomi o Papillomatosi fisiologica vestibolare?

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Non è possibile e non si comprenderebbe da una foto. Le consiglio una nuova colposcopia/vaginoscopia/ vulvoscopia con persona esperta. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio