Vaccino Astrazeneca

Dottore buongiorno sono un vigile del fuoco. Ho 39 anni. Sono sempre stato in buona salute. Ho effettuato la vaccinazione anticovid con Astrazeneca. Volevo capire per quanto sia possibile, quanto può esserci di vero su questi presunti eventi di trombosi, infarti ecc ecc. grazie mille

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il problema, che è tuttavia in corso di definizione e di approfondimento, non riguarda il vaccino AstraZeneca ma il vaccino in generale quando viene somministrato a persone che avendo avuto un contagio Covid-19 in forma asintomatica, hanno già prodotto anticorpi e quindi con la vaccinazione potrebbero aver manifestato una reazione anticorpale  iperimmune con le conseguenze, rare ma purtuttavia possibili, che si sono verificate. Questo potrebbe accadere a persone giovani che hanno un sistema immunitario estremamente efficiente e quindi io raccomando a queste categorie di persone di effettuare, prima della vaccinazione, un esame sierologico quantitativo che potrebbe mettere in evidenza una pregressa infezione da Sars-Cov.2.

Domande correlate

Aiuto ho ingerito sangue dal naso

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non succede nulla di grave se ha ingerito piccole quantità del suo sangue.

Vedi tutta la risposta

Bolla lucida nella conca auricolare

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non posso azzardare una diagnosi perchè possono essere innumerevoli le cause di una simile manifestazione cutanea. Deve per forza farsi vedere dal suo medico o da un dermatologo.

Vedi tutta la risposta

Mononucleosi

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Mi pare obiettivamente strano che una mononucleosi si possa ripetere una volta l’anno per ben 4 anni. Riterrei più probabile che gli episodi febbrili recidivanti siano addebitabili ad altre...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio