Vaccino

Gentile dottore, ho 73 anni e peso Kg. 55. Da sempre soffro di colon irritabile (quasi continuo), sono intollerante al lattosio, agli integratori, agli antinfiammatori e a qualche antibiotico, nonchè a vari alimenti (pollo, pesce spada, sarde, vongole, etc.) e sono osteoporotica con crolli vertebrali. Da più parti insistono per il vaccino antinfluenzale, ma io ho il terrore di farlo, in quanto il mio organismo è così fragile che chissà quali malanni mi arrecherà. Lei cosa mi consiglia? Grazie (anche per una sollecita risposta).

La risposta

avatar Geriatria - Roberta Borri Dott.ssa Roberta Borri

Gentile signora, come tutti i geriatri non posso che dire che è veramente opportuno, come e ancora più del solito, fare il vaccino antiinfluenzale. Se anche dovesse farle venire un po di febbre, reazione locale, o dolori, questi durano uno o due giorni, mentre il beneficio protettivo è invece così rilevante che vale comunque la pena di farlo. Cordiali saluti e buona vaccinazione

Domande correlate

Insonnia

avatar Geriatria - Roberta Borri Dott.ssa Roberta Borri

Gentile signora in farmacia ci sono diversi integratori a base di melatonina, cominci a provare con quelli. Ve ne sono diversi  con associazioni tra melatonina e erbe, tutti molto...

Vedi tutta la risposta

Geriatria

avatar Geriatria - Roberta Borri Dott.ssa Roberta Borri

Gentile lettore la pressione bassa non va bene se vi sono problemi cardiologici, di sicuro deve rivalutare la terapia e ricercare un valore ottimale di pressione, le consiglio di rivolgersi al suo...

Vedi tutta la risposta

Ciclo premenopausa

avatar Geriatria - Roberta Borri Dott.ssa Roberta Borri

Purtroppo nella fase di premenopausa vi sono alterazioni della durata e della intensità del ciclo, è sempre opportuna una valutazione con visita ginecologia per verificare che i disturbi siano...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio