Vacanze in montagna gravidanza

Buongiorno gentile Dottoressa, io e la mia compagna (in stato di gravidanza, appena entrata nel quarto mese) andremo in montagna a Settembre per 10 gg. L'altitudine dell'alloggio è a circa 1400 metri. La mia compagna è ipertesa e trattata. Ci possono essere delle controindicazioni per la vacanza? Ovviamente eviteremo escursioni impegnative e prediligeremo sostanzialmente le passeggiate in valle. Qual'è l'altitudine secondo lei da non superare? La ringrazio per il suo tempo

La risposta

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

La descrizione della vacanza e’ corretta. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Domande correlate

Confusa

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Se ha dubbi faccia una beta hgc ematica. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Info ovulazione

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Le motivazioni possono essere molteplici, la domanda deve essere inserita nel contesto clinicoSi tratta di situazioni disfunzionali, possono verificarsi per età riproduttiva importante come nella...

Vedi tutta la risposta

Macchie di sangue

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Se ha perdite di sangue con urine si tratta di infezione vescica: cistiteEsegua urinocolturaComunque consulti il suo medico. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa Roma

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio