Toxoplasmosi

Gentile Ddottore sono preoccupato per mia madre.. q.c. tosse persistente. Linfonodo parete del collo a destra subito dietro la mandibola in evidenza.Esame sangue toxoplasmosi a 461, tac con esito in sede subpleurica di minuti micronoduli centrolobulari con associato focale ispessimento liscio dei setti interlobulari con aspetto ad albero in fiore e focale alterazione della densità a tipo vetro imbrigliato. Alterazioni compatibili in prima ipotesi con alterazione flogistica delle piccole vie aeree. Immodificato dei locali microispessimenti pleurici in corrispondenza del segmento posteriore del lsd di natura aspecifica. No linfoadenomegalie ilo-mediastiniche. piccoli linfonodi subcentimetrici in sede subtracheale superiore ed inferiore dx. Perviene le principali vie aeree. No versamento pleurico ne pericardico.... il suo medico dice che c'è connessione tra toxo e tutti questi micronoduli. Nulla a che vedere con neoplasie. Un suo parere mi farebbe stare più tranquillo

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non credo che nel caso di sua madre ci sia una toxoplasmosi attiva (bisognerebbe vedere quali anticorpi sono stati evidenziati: IgG o IgM ?). Invece mi pare più probabile che il quadro radiologico possa essere messo in relazione con una BPCO che interessi le vie aeree più periferiche dell’albero respiratorio. Non ho altri elementi anamnestici che mi possano aiutare per formulare una ipotesi diagnostica più verosimile.

Domande correlate

Cefalea

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il vomito cosiddetto “a fondi di caffè” è sicuramente dovuto ad un sanguinamento dello stomaco e pertanto sua sorella dovrebbe essere sottoposta ad una gastroscopia anche con una...

Vedi tutta la risposta

La mia temperatura normale è 35°, se sale a 36° ho la febbre?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Superiore a 37°C.

Vedi tutta la risposta

Ho una piccola escrescenza sull’ano

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Si tratta con ogni probabilità di una emorroide sanguinante. Deve sentire un proctologo.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio