Tolleranza farmaci

Buongiorno, prendo buscopan da un annetto circa prima dei pasti, faccio la cura di 15 gg e poi faccio una pausa di una settimana e riprendo, questa cura sotto consiglio medico la faccio per il colon irritabile siccome dopo i pasti avevo dolori addominali. Però ho paura che si sviluppi una tolleranza ovvero che magari non faccia più effetto, vorrei sapere, per ripristinare l’effetto iniziale del farmaco basterebbe interromperlo per un annetto circa e poi riprenderebbe a fare effetto come all’inizio anche a basse dosi?Grazie mille in anticipo

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Io non credo che questa sia la cura più idonea per il colon irritabile. Ha sentito un gastroenterologo? Credo che sia necessario il consiglio di uno specialista.

Domande correlate

Rutti eccessivi

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Le frequenti eruttazioni nella fase digestiva denunciano una dispepsia che può essere causata da problemi gastroduodenali (gastriti, gastroduodeniti etc) o/che può essere di origine biliare ed...

Vedi tutta la risposta

Insonnia

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Proverei con un sonnifero come il Triazolam (Halcion) anche se è un farmaco che rientra nella famiglia delle benzodiazepine. Al di fuori di questo e di altri farmaci consimili, i rimedi che sono...

Vedi tutta la risposta

Flomax e aspirina sono associabili ? Dopo quanto aver assunto aspirina posso prendere flomax?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Sono farmaci che possono essere associati anche se va eseguita una protezione gastrica con farmaci adeguati, per evitare complicanze dovute al danno che essi possono provocare alla mucosa...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio