Tipologia e dosaggio di melatonina

Mia madre di 82 anni, da mesi non riesce più a dormire più di tre ore per notte. Soffre di rettocolite ulcerosa ben curata e gestita, patologie cardiache(idem), apnee notturne (seguita, utilizza dispositivo medico notturno da 2 anni) ed è ex paziente oncologica. Ha utilizzato per mesi melatonina acquistata al supermercato che sembrava facilitare il riposo notturno ma ora non le fa più effetto. Ho sentito parlare di melatonina retard, fast, di prodotti farmaceutici e omeopatici.Quale tipologia di melatonina potrebbe assumere secondo Lei? Il medico di base non si è sentito di prescrivere nulla, dati i farmaci che sta assumendo per le patologie descritte e Le ha consigliato di continuare con melatonina ed infuso di erbe quali passiflora, bianco spino ecc che già ha utilizzato in passato. Mi potete aiutare per cortesia? Lei si addormenta presto e si risveglia senza riuscire più ad addormentarsi. Grazie per la risposta.

La risposta

avatar Farmacia - Mariasandra Aicardi Dott.ssa Mariasandra Aicardi

Di melatonina potrebbe provare a prenderne due compresse anziché una sola la sera. Bene l’associazione con i fitoterapici di supporto. Altrimenti in farmacia sono in vendita formulazioni di melatonina retard, ma il dosaggio è s’empare 1mg, perciò molto basso.In ogni caso,un medico specialista ( psichiatra) è la figura più indicata per dare una risposta valida ed efficace per combattere questo tipo di insonnia. 

Domande correlate

Stitichezza

avatar Farmacia - Mariasandra Aicardi Dott.ssa Mariasandra Aicardi

Provi ad assumere Psyllogel,integratore a base di fibra di psyllium pura. Riattiva le funzioni intestinali. Senza irritare l’intestino e non dà assuefazione.

Vedi tutta la risposta

Ursobil

avatar Farmacia - Mariasandra Aicardi Dott.ssa Mariasandra Aicardi

Se non lo trova più in commercio, può chiedere al suo farmacista di preparare lo sciroppo galenico. Dal punto di vista formulativo, l’acido ursodesossicolico è molto solubile in...

Vedi tutta la risposta

Raoultella ornithinolytica

avatar Altro Starbene Risponde x

Questa è una infezione che generalmente insorge in individui con riduzione delle difese immunitarie (immunodepressi) e può derivare da resistenze agli antibiotici.  E’ più facile che...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio