Termine gravidanza

Buongiorno, vorrei chiedere un informazione riguardo al termine di una gravidanza fisiologica in assenza di patologie. Se si partorisce dalla 37esima settimana( 37+0) in poi si dice gravidanza a termine? Ma non si può partorire oltre alla 42esima settimana(42+0), infatti in assenza di un travaglio naturale ti inducono il parto entro 41+5? Se la gravidanza si porta a termine quindi non si mette in dubbio la datazione della gravidanza che è stata effettuata nelle prime ecografie? La ringrazio.

La risposta

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

I termini da lei definiti sono esatti. Ormai la datazione della gravidanza che deve essere tenuta buona è quella del primo trimestre.I fattori che determinano differenti durate della gravidanza sono troppi e imprevedibili, per questo c’è un lasso di tempo considerato normale così ampio.

Domande correlate

Cistite post coitale

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Consiglierei una crema al clotrimazolo da usare per una settimana ed eventualmente un tampone vaginale e Tiagin ovuli….poi di mantenimento Hyalogyn

Vedi tutta la risposta

Endometriosi

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Utile potrebbe essere una terapia con in progestinico, meglio se dienogest, che è  considerato la terapia di elezione per l’endometriosi 

Vedi tutta la risposta

Perdite dovute alla pillola progestinica

avatar Ginecologia - Barbara Bonazzi Dott.ssa Barbara Bonazzi

Di regola il progestinico non è molto rischioso  ma ovviamente il dosaggio standard è più sicuro e garantito rispetto al rischio di effetti collaterali.Il dosaggio doppio è per...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio