Tentato suicidio

un mese fa circa ho tentato il suicidio con 64 compresse da 1000 di paracetamolo, ma ho fallito e sono riuscito ad ingoiarne soltanto 15. ho vomitato e non sono andato in ospedale ma sono guarito da solo senza alcun medicinale. adesso ho iniziato a prendere degli antidepressivi ma sto notando che non mi stanno facendo sentire bene. vomito, nausea, mal di testa, tremori e spesso mi manca l'aria. gli antidepressivi hanno a che fare con la tachipirina di un mese fa?

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Escludo che l’abuso di paracetamolo da lei compiuto un mese fa possa ora condizionare la assunzione di antidepressivi, che hanno un tempo di azione piuttosto lungo, e quindi da loro non ci si deve aspettare una efficacia immediata.

Domande correlate

Vaccino Covid-19

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Assolutamente no. Può stare tranquilla.

Vedi tutta la risposta

Pallina dietro la nuca

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non deve preoccuparsi, ma la evoluzione di queste tumefazioni (cisti sebacee o lipomi) può essere quella di infiammarsi e suppurarsi per cui a quel punto occorre farle incidere dal medico o...

Vedi tutta la risposta

Portatore di anemia e sincope

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Certamente, la anemia può predisporre ad una tendenza a cali pressori con sensazioni sgradevoli di capogiri e debolezza, ma quel che lei ha avuto rientra nell’ipotesi di una crisi di ansia...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio