Tensione ai muscoli tibiali

Salve, sono un ragazzo di 21 anni e corro da circa 5 anni non ho mai avuto grossi problemi ma nell'ultimo anno circa noto che correndo i 10 km dopo circa 10 minuti di corsa i tibiali restano contratti e mi impediscono di aumentare il passo rendendomi la corsa molto più faticosa, anche fermandomi noto il muscolo contratto anche se la gamba è rilassata. Precedentemente ho avuto la periostite tibiale che alle volte smetteva per poi ripresentarsi, i vari specialisti mi hanno consigliato di fare stretching ma la cosa non si è risolta affatto, spero mi possa aiutare Cordiali Saluti grazie mille

La risposta

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, Le suggerisco di continuare con quanto Le è stato consigliato. Sarebbe utile in questi casi rivolgersi ad un Podologo per valutare se l’appoggio del piede è corretto, ed eventualmente correggerlo con un paio di plantari. Saluti

Domande correlate

Dolore intenso muscolo braccio dx.

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, in causo di trauma, il protocollo da seguire è sempre: protezione della zona dolorante (bendare la zona con un bendaggio compressivo), riposo (sono consentiti movimenti minimi e...

Vedi tutta la risposta

Uso domestico degli ultrasuoni

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, è sempre consigliabile, nell’uso degli apparecchi elettromedicali, affidarsi ad un professionista del settore. Sarebbe utile capire innanzitutto la causa dei Suoi dolori...

Vedi tutta la risposta

Lividi e dolori articolari

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, i dolori che ha percepito il giorno dopo l’attività vengono chiamati DOMS (Dolore Muscolare ad Insorgenza Ritardata), e sono il segno di un sovraccarico muscolare, legato...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio