Tachicardia e mancanza d’aria persistente dopo aver fatto attività fisica – risposta

Grazie dottore, della risposta. Ieri sera, non sentendomi bene mi sono recato dalla guardia medica la quale mi ha visitato, ( 2 volte ossigenazione + misurazione della pressione + auscultazione con lo stetoscopio ) e i battiti erano abbastanza accettati (anche per il fatto che sono molto ansioso). Comunque erano per lo più regolari, e a quanto pare è stato attribuito all’eccessivo sforzo fatto in palestra. Una eventuale aritmia o problemi cardiaci potrebbero essere stati scongiurati da una semplice visita oppure c’è ancora un notevole rischio? Aggiungo anche che stamattina dopo aver fatto solamente due rampe di scale, avvertivo nuovamente il battito accelerato. Cosa ne pensa ?

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Farei comunque un Ecg sotto sforzo.

Domande correlate

Informazioni su farmaci contenenti pseudoededrina

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Ritengo che lei possa soffrire di una rino-sinusite cronica che va incontro a frequenti acutizzazioni stagionali. Ritengo altresì che sarebbe necessario effettuare qualche approfondimento...

Vedi tutta la risposta

Preoccupazione per Linfonodi e dolore petto

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

I linfonodi gonfi può valutarli clinicamente il suo medico di famiglia il quale potrà decidere se sia necessario un ulteriore  approfondimento diagnostico mirato su di essi. 

Vedi tutta la risposta

Preoccupazione per Linfonodi e dolore petto

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Gli accertamenti che le sono stati prescritti sono corretti ed anche una Tac del torace, a questo punto, potrà fare piena luce su questi sintomi che, in ogni caso, a mio parere derivano, in ngran...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio