Stando in piedi a lungo o un prolasso di una emorroidi interna

Dopo un piccolo trombo esterno ormai risolto a ore7 dopo che vado in bagno o che sto in piedi a lungo o un prolasso di un emorroidi interna sempre a ore 7 cosa devo fare?

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Non deve fare nulla perchè il prolasso emorroidario è legato al fenomeno stesso delle emorroidi. Dovrà in futuro controllare la sua dieta e svolgere, se possibile, un regolare esercizio fisico che insieme possono giovare alla sindrome emorroidaria e quindi anche al prolasso.

Domande correlate

Noduli polmonari e broncoscopia

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Lei ha avuto una polmonite e quindi spero che abbia intrapreso, a suo tempo, una efficace terapia. Probabilmente ha ancora una strascico sintomatologico del primo episodio che potrebbe necessitare...

Vedi tutta la risposta

Fiato corto, affanno, stanchezza

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Dovrebbe approfondire il problema pneumologico effettuando una spirometria e sottoponendosi ad una visita pneumologica. L’episodio attuale (voce rauca, tonsillite, ipertrofia linfonodale del...

Vedi tutta la risposta

CAMBIAMENTO CAPELLI

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Principalmente dovrebbe fare indagini sul suo assetto ormonale (asse ipotalamo-ipofisario, tiroide, surrene) e poi su quello metabolico.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio