Sono ipocondriaco o ho qualcosa?

Salve sono un ragazzo di 19 anni che è da ormai un mese un po' in ansia e non si capisca esattamente per cosa Come gia detto è da più di 3 settimane che ho questi sintomi -lingua gialla con puntini rossi alla base di essa.C'e da precisare che la diffusione del colore giallo non è sempre uniforme, va a giorni qualche volta è molto ristretto e si limita a rimanere alla base qualche volta arriva quasi a metà della lingua.Inoltre vi sono puntini ben visibili di dimensioni simili a foruncoli(sempre sulla base). Sulla lingua non ho mai avvertito alcun tipo di dolore,fastidio o sapore sgradevole. -linfonodo ingrossato? qua mi sorge una domanda,,non riesco a capire se ho un linfonodo ingrossato o meno sul collo in quanto non riesco a riconoscere la forma e le posizioni comuni che sono su internet.Mi spiego meglio:Questo linfonodo si trova nella mia parte centrale sinistra del collo (non sulla pare sotto al cranio) quasi a livello delle ossa delle spalle,per fare piu chiarezza è allo stesso livello d'altezza (se non leggermente più basso) della metà della gola,posizionato di circa 3 cm sopra le ossa delle spalle (scsate se mi spiego male ma non so i termini anatomici).Visivamente si trova in una posizione difficilmente visibile e al tatto non si muove molto (ma un pò si) e il gonfiore che esso ha generato si è propagato per tutta la parte superiore a esso.Mi spiego di nuovo meglio:in poche parole il linfonodo si è ingrossato facendo un gonfiore di diametro non superiore a 1cm(grandezza mai variata).Tuttavia se mi guardo allo specchio e cerco di stendere i muscoli del collo noto che dalla parte iniziale del collo al gonfiore vi è una zona giustamente non gonfia,ma una volta iniziata la gonfiatura del linfonodo,nonostante il linfondo sia "finito" e la suo gonfiamento,la pelle tende a rimanere allo stesso livello della gonfiatura del linfonodo quindi la pelle tende a non tornare al livello della pelle non gonfia ma prosegue il rilievo del linfonodo nonostante sia visibilmente non-gonfia.Ed è qui che sorge il dubbio...è questo effettivamente un linfonodo ingrossato?Perchè dalle immagini su internet non sembra corrispondere.Esso comunque non provoca alcun dolore e la parte destra del collo invece a muscoli stesi è perfetta.(io ho una corporatura molto magra) -Quando inizio ad andare in panico per malattie che potrei avere per esempio leggendo possibili malattie gravi che potrei avere mi vengono fuori questi sintomi: -fastidio(non dolore) nella parte sinistra della pancia (a sinistra del ombelico in quasi tutta l'area circostante),sentendomi la pancia"pesante" -stanchezza: effettivamente dormo solo 6 ore al giorno forse per questo,ma ripeto essa compare solo quando penso di essermi ammalato Invece tralasciando il discorso dei sintomi dovuti alla paranoia negli ultimi giorni sto notando che faccio un pò' fatica a respirare con la bocca.Io sono allergico agli acari e la mia casa non è sempre pulita,infatti se vado all' esterno va gia meglio la respirazione,ma non passa del tutto questa difficoltà.Non sono un fumatore,anche se questo week-end mi si è presentato questo sintomo dopo aver fumato 2 sigarette (cosa che non facevo da mesi ormai)., Facendo attività fisica ogni sera mi sono reso conto che a causa di questo problema la mia resistenza è stata molto colpita da cio,sviluppando abbastanza velocemente il classico dolore alla milza (non so se si è ingrossata,in quanto non sento alcun dolore e visivamente non noto nulla) Recentemente ho fatto un analisi del sangue e tutti i valori erano nella norma ad eccezione dei monociti che risultavano abbastanza alti...credo sia dovuta a un influenza che mi ha attaccato un mio amico (ora quasi del tutto passata),I globuli rossi,bianchi e emoglobina sono a posto. Di cosa si tratta secondo voi? Cordiali saluti

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Quello che lei ha visto nella parte posteriore della lingua è un reperto assolutamente normale e comune a tutti. I linfonodi per poter essere diagnosticati come patologici devono essere palpati da un medico quindi non insista nella autopalpazione. Tutto il resto è solo uno stato di ansia. 

Domande correlate

Problema alla gola

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Gli spray non servono in questi casi, ma lo specialista ORL potrà aiutarla facendo una laringoscopia.

Vedi tutta la risposta

Ho bisogno di un chiarimento su un referto di rx al torace

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Vuol dire che ha una brutta bronchite che deve essere curata.

Vedi tutta la risposta

RM VIE BILIARI

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Di fare RM in una struttura dove è disponibile un macchinario aperto.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio