Situazione attuale di mia mamma, tumore ormonoresponsivo metastatico.

Salve Dott.ssa Bonifacino, ringraziandola per la pazienza e il tempo dedicatomi, le chiedo un responso sulla situazione di mia mamma, anni 60, in cura da Marzo 2020 per CDI G3 metastatico ER:90 PR:10 Ki67 al 35%. Mia madre è stata in cura da Marzo 2020 a Febbraio 2022 con Palbociclib + Letrozolo. In questi 2 anni si è riusciti a ridurre la grossolana massa della mammella sinistra e controllare le varie metastatsi ossee e pleuriche con versamento. A Febbraio 2022 progressione di malattia, iniziamo la chemio con Myocet + Endoxan per 8 cicli, conclusi a Luglio 2022 con Pet negativa. Da Agosto mia mamma assume giornalmente pillola di Exemestante, fino alla TAC di ieri che evidenzia ritorno di malattia per due noduli cutanei e profondi e fegato con lesioni ipovascolari multiple a tutti i segmenti, di cui le maggiori a S7 di 3,8 x 2,5 e al lobo caudato di 2cm. L'oncologo ha già detto che bisognerà riprendere chemio. Io le chiedo, è normale una ripresa cosi' aggressiva dopo appena 6 mesi? ci sono ancora terapie che mia madre potrà fare con successo? grazie di vero cuore

La risposta

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Mi rendo conto della sua preoccupazione, e la mamma è anche molto giovane. Abbiamo sempre nuove terapie, per fortuna la ricerca va avanti soprattutto grazie all’investimento delle aziende di settore. Non va di pari passo AIFA nell’autorizzarle, o meglio certamente ci vogliono evidenze scientifiche che ne rìdimostrino la efficacia, ma anche i tempi di autorizzazione non sono brevissimi. Detto questo purtroppo può accadere quanto successo alla mamma. Una risposta praticaemnte completa e dopo pochi mesi una ripresa di malattia a causa di nuovi cloni cellulari. Non conosco nei particolari la situazione della mamma, ma da quanto mi dice mi sembra ben seguita. Iniziamo con fiducia una nuova terapia, anche se si tratta di una vera chiemioterapia, e prenderanno tempo di alcuni cicli per valutare la risposta. Più si resiste e più possibilità ci sono di nuove molecole e nuovi trials clinici.  

Domande correlate

Eco mammaria

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

referto non chiaro. Può trattarsidi una cisti sebacea infiammata a carico della cute? Chieda consiglio al medico di famiglia che può anche visitarla e rendersi conto. Per noi non è possibile...

Vedi tutta la risposta

Informazioni per rm senologia con e senza contrasto

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Sarebbe interessante capire perché per unandilatazione dei dotti sia stata consigliata la risonanza. Le consiglio di affidarsi a centri di senologia pubblici della sua regione. Magari scarichi la...

Vedi tutta la risposta

Esito rm mammaria

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Gentile signora senza vedere le immagini è difficile poter dare un parere. Cmq se il medico non ha ritenuto di eseguire la biopsia o agoaspirato ritengo  che lo abbia fatto un coscienza e con...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio