Sintomatologia importante oppure è ansia?

Salve dott.sse/dott.ri, vi spiego qui alcune mie preoccupazioni legate a dei sintomi che non mi fanno stare tranquillo. Premetto che da qualche mesetto sono un po' in ansia e stressato per una serie di pensieri non legate a quello che voglio esporvi qui. E' da qualche settimana che sento delle fitte al ginocchio/rotula e parte superiore, specialmente il sinistro. Non è un dolore che mi impedisce di camminare, correre o fare le normali azioni, tant'è che riesco ad esempio a salire le scale a due a due, correndo, riesco a guidare. E' da un po' che ho anche fitte sporadiche alla testa, nessun disturbo alla vista però. Inoltre 2/3 anni fa pesavo 64/65kg, adesso invece mi ritrovo con 60.6kg per 1.73cm e questa cosa mi preoccupa perchè non faccio sport (perlopiù sedentario), mangio anche 5 pasti al giorno (colazione abbondante, spuntino pane e olio, pranzo completo, spuntino pomeridiano più leggero, idem per la cena). Quando esco cammino sempre a piedi a passo sostenuto, evito di usare l'auto. Com'è possibile questa cosa? Non fumo né amo bere alcolici e superalcolici (al massimo la birra) e cerco di bere 1/2 litri d'acqua al giorno, specialmente al mattino. Età 23. Sono sempre più preoccupato, anche per via della mia ipocondria e quindi non so davvero cosa fare. Ho fatto le analisi del sangue qualche settimana fa e sono uscite tutte nella norma a parte 3 valori relativi a linfociti e granulociti, fuori range di 1-2 punti rispetto ai valori di riferimento. Il medico di base mi ha detto di stare tranquillo perchè probabile sia dovuto alla recente infezione da Covid-19 che ho contratto a metà settembre (17/09 per la precisione). Chiedo lumi e consigli, sempre ben accetti, consapevole che questi non possono sostituirsi ad una diagnosi fatta di persona. Con cordialità

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

lumi, su che cosa? Non può essere un doloretto che avverte saltuariamente al ginocchio a preoccuparla. O una oscillazione del peso corporeo che è anch’essa dovuta a molteplici fattori psichici e fisici, ma, alla sua età molto frequenti. Consigli? Non dia eccessiva importanza a fatti che non la meritano. lei può considerarsi un soggetto giovane i buona salute.

Domande correlate

Colesterolo alto

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

La alimentazione che incide sui livelli di colesterolemia deve essere attenta a escludere grassi di origine animale, come latte e i suoi derivati, carni grasse, e uova.

Vedi tutta la risposta

Antibiotico

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Alcol e vino sono la stessa cosa e la loro assunzione in dosi moderate non può creare problemi. Diverso è il caso di una assunzione di dosi più consistenti durante la effettuazione di una...

Vedi tutta la risposta

Vene delle mani

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non conosco l’età del suo compagno e le sue eventuali pregresse e attuali patologie metaboliche e cardiovascolari. Non posso esprimermi.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio