Sindrome Della testa

Sindrome Della testa e paralisi del sonno insieme si possono avere?

La risposta

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Buongiornosì, la sindrome della testa che esplode e la paralisi del sonno possono manifestarsi insieme nella stessa persona, anche se sono due disturbi del sonno distinti.La sindrome della testa che esplode è caratterizzata dalla percezione di un forte rumore o una sensazione di esplosione nella testa, spesso accompagnata da lampi di luce, che si verifica durante l’addormentamento o il risveglio. Non causa dolore ma può provocare paura e ansia.La paralisi del sonno invece è l’incapacità temporanea di muoversi o parlare durante il passaggio tra il sonno e la veglia, pur essendo coscienti. Durante un episodio si possono sperimentare anche allucinazioni visive angoscianti.Sebbene siano disturbi separati, alcuni studi suggeriscono che la sindrome della testa che esplode sia spesso collegata alla paralisi del sonno. Entrambe le condizioni non sono pericolose ma possono causare disagio e paura in chi ne soffre.Le cause esatte non sono note, ma fattori come stress, ansia, deprivazione di sonno sembrano favorirne la comparsa. Non esistono cure risolutive, ma tecniche di rilassamento e una corretta igiene del sonno possono alleviare i sintomi

Domande correlate

Quetiapina è una benzodiazepina ?

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Buonasera,provo a riassumere le sue domande: lei sta attualmente assumendo 25 mg di quetiapina per dormire e si chiede se questo farmaco possa provocare assuefazione, rendendo necessario un aumento...

Vedi tutta la risposta

Anafranil 25mg interazioni

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Buongiorno, in base alle mie informazioni  non mi risultano interazioni dirette tra l’integratore L-citrullina e il farmaco antidepressivo Anafranil (clomipramina).L’Anafranil è...

Vedi tutta la risposta

Sospensione psicofarmaci

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Buonasera, sulla base di quanto riferisce, sembra che i disturbi penosi come angoscia, paura e problemi di sonno che sta sperimentando possano essere effettivamente collegati ad uno scalaggio e...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio