Sindrome del compasso aorto mesenterico

Ho subito un'intervento di bypass digiuno duodenale per via della sindrome del compasso aorto mesenterico, ora soffro di piloro ipertrofico e lo stomaco è sceso fin sotto l'anca, non digerisco quasi nulla e continuo a perdere peso ma mi hanno detto di poter intervenire solo quando la mia occlusione diventerà totale, è possibile che non ci siano altre soluzioni?

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non credo, deve deve attenersi alle indicazioni della  chirurgia che l’ha operata; la informi sulle sue condizioni generali ed esegua spesso di emocromo ed elettroliti.

Domande correlate

Esposizione covid-19

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Aspetti la risposta del tampone molecolare della donna anziana. Se risulterà positivo allora sarà necessario che anche lo faccia. Diversamente, nel caso di negatività, potrà stare tranquilla e...

Vedi tutta la risposta

Deficit erettivo

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Sicuramente sta soffrendo di ansia da prestazione, una forma molto comune specialmente nei soggetti giovani come lei. Deve evitare di inseguire il sintomo e tentare continuamente di ottenere una...

Vedi tutta la risposta

Temperatura

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Ripeterei un tampone molecolare naso-faringeo per il Covid-19.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio