Siero capezzoli

Salve dottoressa una domanda…paraticando auto palpazione non notando anomalie quali noduli aderenze arrossamenti ecc ho schiacciato i capezzoli e da entrambi esce siero giallino da un foro..leggendo su vari siti mi è salita un po’ d ansia e quindi è da ieri che continuo a schiacciare sui capezzoli ed in base alla pressione che faccio esce una gocciolina da entrambi i capezzoli…è preoccupante?premetto sono vicina al ciclo ed ho appena ritirato le analisi del sangue di routine tutto nella norma tranne ft4 13,24 e tsh 0,001 ho già avuto due anni fa ipertiroidismo(basedow)quindi chiedo queste goccioline sono associabili a ipertiroidismo e ciclo in arrivò?o devo preoccuparmi per altro?attendo risposte grazie

La risposta

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Non continui a schiacciare il seno ma prenoti una visita senologica presso un centro senologico pubblico della sua regione, sono i più qualificati. La spremitura chiama altra secrezione, ed è bene che la valuti un centro che possa evidenziarne anche la quantità ed eventualmente strisciarlo su dei vetrini. Oltre eventualmente ad eseguire anche un esame del sangue della prolattina. Non sappiamo atri di lei (età , familiarità, peso ecc) pertanto sarà il centro senologico a prescrivere gli esami opportuni. Ovviamente necessario anche il videat endocrinologico per la tiroide.  

Domande correlate

Mammografia

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

E’ importante che si rivolga ad un centro di senologia pubblico della sua città, per una visita senologica e per una ecografia in ambito specialistico. Le cisti non hanno rilievo in...

Vedi tutta la risposta

Seno

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

Non è una domanda. Non vi sono informazioni della persona in oggetto ( età,  familiarità, fattori di  rischio personali, ecc), non si sa se si sta parlando di un esame e quale. Non è...

Vedi tutta la risposta

Venature sporgenti ad un seno

avatar Senologia - Adriana Bonifacino Dott.ssa Adriana Bonifacino

La infiammazione va valutata da un senologo; prenoti la visita senologica in un centro pubblico di senologia della sua città; quelli di eccellenza regionale. Se non li trova on line, può...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio