Sessuologia

Mi vergogno a chiederlo di persona, ma mi sento attratto da mia cognata e vorrei avere rapporti sessuali con lei. Quando sono a letto con mia moglie penso a lei e quando ho l'orgasmo dico il suo nome a bassa voce.Mi potrebbe spiegare?Grazie

La risposta

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Questa è una delle situazioni nelle quali la ragione contrasta violentemente con gli istinti. Di sicuro, una cognata è pur sempre una donna, e quindi può essere destinataria di attenzioni e desideri anche sessuali. Ma un conto è il desiderio e la fantasia, un altro entrare nel loop di nominare la cognata nel momento dell’orgasmo. Personalmente ritengo che la situazione possa sfuggire di mano, quindi se le cose non cambiano una consulenza psicologica sarebbe consigliabile.

Domande correlate

Sesso

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Ci sono farmaci che aumentano la durata dell’erezione, ma a quanto Lei mi dice la Sua donna è più che soddisfatta della vita sessuale che avete. Perchè si pone questi problemi?

Vedi tutta la risposta

La mia ragazza mi ha detto che ha trovato piacere con un giovane che per tanto tempo ha fatta

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Non deve credere a farmaci o creme miracolose. E’ però anche vero che ci sono in commercio prodotti che possono prolungare l’erezione: però devono essere prescritti da un medico...

Vedi tutta la risposta

Problema

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Mi pare che ci sia reazione comprensibile per quanto riguarda l’impatto con le ferite mostrate da quella ragazza. Ma anche una reazione eccessiva tenendo conto che la maggior parte delle...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio