Senso di tensione all'interno del polpaccio stando fermo in piedi

Buongiorno, sono un uomo di 58 anni e, da molti anni, pratico 2/3 volte la settimana tennis e meno spesso running alternativamente, facendo scioglimento muscolare prima e dopo l'attività. Da diversi mesi ho notato una sensazione di tensione all'interno del polpaccio dx stando fermo in piedi, che scompare se distendo il muscolo allungando il piede dx all'indietro, mantenendo piegata l'articolazione della caviglia; però tornando in posizione normale riprende la sensazione di tensione. Questa sensazione di tensione all'interno del polpaccio somiglia alla sensazione che si avverte quando si fa stretching muscolare delle gambe (il classico fastidio che si avverte dietro le ginocchia piegando il busto in avanti a gambe tese) e la avverto solamente stando fermo in piedi, indifferentemente sia prima che dopo l'attività sportiva, ma durante l'attività con i muscoli caldi non noto nulla. Inoltre a riposo, senza caricare il peso del corpo sui piedi (sdraiato o seduto) non avverto alcun fastidio. Ho provato ad applicare per settimane sia Arnica gel concentrata al 90% sia Artrosilene schiuma anche con bendaggio occlusivo, ma non hanno fatto effetto. Secondo lei di cosa potrebbe trattarsi? cosa potrei fare per risolvere questo problema? Grazie infinite e cordiali saluti G

La risposta

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, tipicamente la sensazione di tensione muscolare (non accompagnata da altri sintomi) è data da un uso improprio del muscolo (allenamento eccessivo o scorretto). Bisognerebbe valutare l’anamnesi (contrattura? stiramento, strappo?) e la presenza di altri sintomi. Le consiglierei, quando possibile, una valutazione da un collega Fisioterapista, che possa valutare con mano la situazione del polpaccio. Nel frattempo, Le consiglio di diminuire il carico di lavoro sul polpaccio sostituendolo con esercizi di stretching giornalieri in assenza di dolore. Saluti

Domande correlate

Cause del dolore lombo sacrale

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, una contrattura o una sindrome miofasciale dolorosa del muscolo piriforme può causare la sintomatologia che Lei riferisce. E’ consigliabile però escludere prima una...

Vedi tutta la risposta

Cattiva digestione: colpa del diaframma?

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, sì, una problematica di diaframma può causare questi sintomi. Ovviamente, però, prima è bene escludere altre problematiche. Le consiglio, quindi, di consultare il Suo medico...

Vedi tutta la risposta

Tensione ai muscoli tibiali

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, Le suggerisco di continuare con quanto Le è stato consigliato. Sarebbe utile in questi casi rivolgersi ad un Podologo per valutare se l’appoggio del piede è corretto, ed...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio