Senso di febbre

No dottore non credo si tratti di uno stato ansioso / stress oramai quasi tutti quando mi vedono se ne lavano le mani e mi dicono questo ! Ma io davvero mi sento la febbre vivo costantemente mattina pomeriggio sera questo forte senso che mi pregiudica di molto la vita quotidiana! Io non so magari penso sempre che ci sia un qualcosa di organico sotto anche una piccolezza come un infezione virale cronica o batterica che mi dia questi segni! Veramente mi sento amareggiato! Grazie mi scusi dello sfogo

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non deve sentirsi amareggiato per un qualcosa che non c’è e che le analisi a cui si è sottoposto possono tranquillamente escludere. La febbre non è un dato soggettivo ma è oggettivamente rilevabile e se la misurazione della temperatura corporea è normale il sintomo che lei riferisce non è attribuibile alla febbre, che non c’è.

Domande correlate

Dolore nuca

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Un dolore alla nuca potrebbe essere un riflesso doloroso di una cervicalgia scatenata da uno sbalzo di temperatura o da un brusco movimento. Passerà in breve tempo.

Vedi tutta la risposta

PERDITA PESO 4 kg in. 3 mesi

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Se è celiaco e adotta una dieta per celiaci è probabile che la perdita di peso sia da addebitare alla dieta e non a “qualche brutta malattia”.

Vedi tutta la risposta

Prurito diffuso

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Un prurito cutaneo diffuso può dipendere da innumerevoli cause, non ultima la xerosi cutanea (pelle secca). Dovrà sentire un dermatologo.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio