Sedentarietà o problemi al cuore?

Buonasera dottore, sono Alessandro e ho 23 anni, sono alto 1.70 e peso 62kg, svolgo una vita un pó sedentaria visto che la maggior parte del tempo la passo al pc ma mi alzo e faccio delle pause, non pratico nessuno sport ma mi alleno da casa con piccoli esercizi anche se presto mi iscriverò in palestra obbligatoriamente. Ora parliamo di un problema, ho notato di avere un pó il fiato corto, per esempio quando faccio il letto e faccio dei movimenti veloci sento la mancanza del respiro, ho pensato subito che sia un problema di sedentarietà e non di problemi al cuore visto che non avverto altri sintomi (es: dolori al petto, battito cardiaco accelerato ecc...) Sono un tipo molto ansioso, che si preoccupa di tutto, da piccolo soffrivo di leggerissima apnea e attacchi di panico notturni. Secondo lei può trattarsi effettivamente di sedentarietà questo problema legato al fiato corto?

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non credo che i suoi sintomi siano addebitabili alla sedentarietà. Una dispnea al minimo sforzo, alla sua età, va indagata e capita, per cui le consiglierei di sottoporre il problema ad un cardiologo.

Domande correlate

Dolore spalle

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il dolore alle spalle e allo sterno può essere un sintomo di Polimialgia reumatica, una malattia che ha un andamento altalenante ma che deve essere confermata da analisi specifiche e da un...

Vedi tutta la risposta

Vaccino Covid

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Può fare sicuramente il vaccino anti-Covid.

Vedi tutta la risposta

Dolore spalle

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non conosco la sua età, il suo sesso, le sue patologie pregresse; i sintomi che mi rappresenta non sono indicativi di una patologia specifica ma di molti stati morbosi. Avrei bisogno di ulteriori...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio