Sciatica

Soffro da qualche anno di infiammazione del nervo sciatico, mi viene faticoso anche camminare, purtroppo faccio il montatore meccanico e sto in piedi tutto il giorno. Soffro di scogliosi e ho una gamba 1cm più lunga dell’altra. Volevo sapere se avete qualche consiglio sulla prevenzione di questa infiammazione perché è davvero ripetitiva e fastidiosa. Vi ringrazio

La risposta

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, la sciatica può avere diverse cause e può a volte essere confusa con altre patologie, tipicamente meno gravi, che possono dare dolore simile. Su una sciatica cronica o ricorrente, come la Sua, sarebbe utile prima di tutto capirne la causa. Si potrebbe a quel punto curare e prevenire tale problema tramite la terapia antinfiammatoria, se necessaria, la terapia manuale ed il regolare esercizio fisico mirato. Sarebbe molto utile, in questi casi, (anche come forma di prevenzione a lungo termine) la valutazione del Suo assetto posturale e l’eventuale trattamento con metodiche di ginnastica medica (Metodi Mezieres, RPG, Pancafit). Infine si dovrebbe valutare la Sua ergonomia sul luogo di lavoro (come posiziona gli strumenti attorno a sé, come solleva i carichi) e modificarla per alleggerire, nei limiti del possibile, i sovraccarichi della Sua colonna. Saluti

Domande correlate

Cause del dolore lombo sacrale

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, una contrattura o una sindrome miofasciale dolorosa del muscolo piriforme può causare la sintomatologia che Lei riferisce. E’ consigliabile però escludere prima una...

Vedi tutta la risposta

Cattiva digestione: colpa del diaframma?

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, sì, una problematica di diaframma può causare questi sintomi. Ovviamente, però, prima è bene escludere altre problematiche. Le consiglio, quindi, di consultare il Suo medico...

Vedi tutta la risposta

Tensione ai muscoli tibiali

avatar Fisioterapia - Gabriele Pucciarelli Gabriele Pucciarelli

Gentile paziente, Le suggerisco di continuare con quanto Le è stato consigliato. Sarebbe utile in questi casi rivolgersi ad un Podologo per valutare se l’appoggio del piede è corretto, ed...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio