SANGUE FECI E DOLORE CONTINUI ADDOME E PANCIA GONFIA

BUONA GIORNATA, chiedo se vuole il dottor HANKE di rispondermi prima avevo chiesto che per dolori addome da 1 mese continui parte bassa a dx , perdita di 3 km in un mese circa sangue e stanchezza eccessiva sono stato da un gastroenterologo e medico di base che mi hanno fatto fare esami del sangue dove in un mese i valori ematocrito da 42 sono passati a 40 e poi a 37 e i valori emogoblina da 15 a 13 . Gli altri valori anche sedi poco sono normali. Ho fatto un anno fa colonscopia negativa . Siccome ho paura visto che in un mese ho perso peso ho sovente dissenteria e dolore addome a volte forte e continuo secondo lei mi aveva detto di mon ripetere colonscopia, ma a suo parere che esami dovrei fare . Mi hanno detto intanto di andare dal proctologo e ho fatto una ecografia addome negativa anche se il pancreas era poco esplorano le. Lei cosa mi consiglia ho paura di avere un tumore al colon o al pancreas. Secondo lei che esami devo ripetere PREMETTO che sono celiaco e soffro di emorroidi . Aggiungo che oltre a colonscopia un anno fa ho fatto rettoscopia che era negativa . A suo parere devo fare una tac addome ho una gastroscopia ho 54 anni grazie

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Una perdita di sangue sicuramente c’è stata ma mi pare difficile che sia dovuta a una neoplasia del colon. Non so se ha già eseguito un test del sangue occulto nelle feci che potrebbe confermarci una perdita di sangue che proviene dal tubo digerente. Se invece il sangue venisse dalle emorroidi se ne sarebbe accorto e le altre ipotesi cadrebbero automaticamente.

Domande correlate

PANCREAs o solo ipocondria ?

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Dovrebbe comunque tener conto del parere del gastroenterologo che è un parere qualificato. In ogni caso se la persistenza dei sintomi dovesse prolungarsi ne riparli col gastroenterologo e vedrà...

Vedi tutta la risposta

Rigonfiamento coscia

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Per essere una cellulite sembra strano che si sia manifestata solo da una parte e non in tutte e due le cosce. Perciò si potrebbe prendere in esame la possibilità di asportarla.

Vedi tutta la risposta

Diagnosi su sintomi

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Intanto deve effettuare una terapia suppletiva con acido folico che potrebbe essere all’origine dei suoi problemi e andrebbe stabilita la causa della carenza di folati.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio