Sangue feci

Ho 54 anni, per dolori addominali pancia gonfia e ogni tanto sangue nelle feci , ho fatto nel 2016 colonscopia completamente negativa e gastroscopia con esito di gastrite e celiachia. L,anno scorso a Giugno quindi un anno fa per dolori basso ventre ho ripetuto nuovamente la colonscopia che ė risultata completamente negativa fino al cieco. Premetto che soffro di emorroidi di 2 grado. In questi ultimi mesi ho sovente pancia gonfia e spesso scarico sangue rosso vivo e si vedono abbastanza bene leemlroidi. Volevo chiedere il mio dedico di famiglia mi dice di stare tranquillo e mi ha fatto fare esami completi urine negativi,emocromo negativo e per e calcoproteinankrmale. Lui mi dice di curare leemlroidi ma che la pancia gonfia e il sangue anche spesso dopo una colonscopia di un anno negativa non devo rifarla. Chiudo dicendo che un anno fa ho fatto anche una rettoscopia solo con esito di lievi emorroidi. Mi scuso seni sono dilungato ma a vostro parere devo fare ulteriori controlli o se ci fosse stata una malattia grave dalla colonscopia o esami fatti l'avrebbero vista??

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non è necessario insistere con colonscopie. Piuttosto non dice se si attiene ad una dieta per celiaci visto che la gastroscopia aveva evidenziato tale malattia. La quale potrebbe essere responsabile del gonfiore di pancia.

Domande correlate

Rialzi di temperatura al pomeriggio

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Gli esami che lei ha effettuato possono escludere molte patologie di tipo neoplastico o reumatologico. E comunque a distanza di tempo, se il fenomeno febbrile persistesse, sarebbe opportuno...

Vedi tutta la risposta

Rapporto ha rischio

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Un disturbo a carico del tubo digerente del tipo che lei ha descritto può avvalersi di un periodo di 5-6 giorni di attenzione alimentare.

Vedi tutta la risposta

Strano prurito notturno

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Si tratta probabilmente di orticaria e la frutta può averla causata. L’orticaria, se fosse quella, dura qualche giorno, quindi si faccia prescrivere un antistaminico da assumere una volta al...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio