Riusciro' finalmente a vincere l'ansia?

Salve dottore, per 10 anni mi hanno curata per forti disturbi d'ansia con entact da 10 mg...ttt bene..giugno 2021 causa vaccino moderna, forte tachicardia..il mio specialista mi toglie entact e mi da ezequa 30 mg...5 giorni e svengo di continuo. Me la toglie mi ridà entact ma nulla più neanche a 15 mg..per due mesi .. poi mi viene dato il daparox da 10 gocce nulla dopo 40 giorni e nn mi aumenta, nn so perché!!..cambio specialista e per sei mesi prendo efexor da 37,5 con un miglioramento del 50%..aumentiamo a 75 e dopo 40 giorni nulla peggioro.. torno s 37,5 con aggiunta di 20 gocce al giorno di levopraid e 7 gocce di en la sera. Inizio da due mesi psicoterapia e iodesidero togliere efexor..il mio specialista accetta..tolgo efexor con molta difficoltà e lascio solo levopraid ed en la sera.. nn voglio più farmaci mi sento apatica e poco felice ..cosa posso fare? Che mi consigliate...se almeno avessi trovato il farmaco giusto!!! Sn stanca dopo un anno ricominciare..datemi un consiglio.. nn voglio sopravvivere ma vivere..grazie di cuore!

La risposta

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Buongiornopurtroppo non sono in grado di darle specifiche indicazioni per ovvi motivi. Cercherei di lavorare con la psicoterapia per acquisire una consapevolezza e degli strumenti in più per gestire l’ansia. I farmaci mi pare da quello che racconta che l’abbiano aiutata per molto tempo, non credo si possa affermare che l’abbiano resa “apatica e poco felice”. Non conosco la sua diagnosi e le sue problematiche ma appare ovvio che abbia un rapporto difficile, o meglio, ambivalente con le cure: avvia la psicoterapia e decide di togliere efexor, perchè? Perchè non è stato mantenuto e anzi aumentato per esplicarne il suo effetto maggiore? Un cordiale salutoFederico Baranzini

Domande correlate

CIPRALEX

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Gentile Utente, la questione che pone è fonte di confronti e a volte di fraintendimenti con i pazienti. Premetto che la tematica risente -non poco- di una certa soggettività, non solo nei...

Vedi tutta la risposta

Ho ancora 26 anni ma la mia vita sta diventando sempre più difficile

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Buongiorno, dai sintomi che descrive sembrerebbe stia sviluppando una sindrome ansioso-depressiva con somatizzazioni. Una reazione da stress conseguente agli eventi di vita subiti in questo ultimo...

Vedi tutta la risposta

Integratori e farmaci psichiatrici

avatar Psichiatria - Federico Baranzini Dott. Federico Baranzini

Buongiorno, immagino si riferisce al prodotto Multicentrum adulti, integratore vitaminico. Per quanto di mia conoscenza e competenza non mi risulta possano sussistere interazioni clinicamente...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio