Ritardo ciclo ma rapporti protetti

Salve, ho un ritardo del ciclo di 12 giorni. Ho sempre avuto rapporti protetti, con uso del preservativo, messo dall’inizio del rapporto e che è stato sempre controllato e risultato integro alla fine del rapporto. Il mio ciclo non è molto regolare, di solito tarda di 2-3 giorni e qualche volta mi è capitato un ritardo di 6-7 giorni. Ora questi 12 giorni mi spaventano, sono in ansia e ho paura di una gravidanza indesiderata anche se so di aver avuto rapporti protetti. Cosa posso fare? Rischio qualcosa? Grazie

La risposta

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Un test di gravidanza, betahcg su sangue, risolve ogni dubbio. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa a Roma

Domande correlate

Pillola Klaira e Augmentin ci sono interferenze?

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Non è a rischio, assumeva l’antibiotico con possibile interferenza nell’assorbimento della pillola nel corso del blister precedente. Cordiali saluti dott.ssa Francesca Marzano Ginecologa...

Vedi tutta la risposta

Nausea e ciclo

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Le caratteristiche mestruali e sintomi associati possono cambiare molteplici volte nel corso della vita di una donna. Le consiglio una visita specialistica. Cordiali saluti dott.ssa Francesca...

Vedi tutta la risposta

Ritardo

avatar Ginecologia - Francesca Marzano Dott.ssa Francesca Marzano

Può trattarsi di un ulteriore ciclo ritardante, come già accadutoValuti l’opportunità di una visita specialistica per regolarizzare i cicli mestruali. Se ha dubbi esegua betahcg...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio