Risolvere ansia da prestazione sessuale

sono soggetto da sempre ad avere difficolta' di erezione e soprattutto di penetrazione.un tempo le risolvevo piano piano senza l'aiuto di farmaci poi ho iniziato con i farmaci per l'erezione e risolvevo il problema. adesso i farmaci non fanno piu' effetto anche forti dosaggi e anche l'uso insieme leggero di rivotril e brintellix. sono 4 mesi che provo a fare l'amore con la mia compagna e non riesco mai a effettuare una penetrazione con l'aiuto di molti farmaci. ho fatto analisi su consiglio di un andrologo ma risulto non avere problemi fisici.Cosa posso fare oltre a una terapia di psicoanalisi?

La risposta

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Non penso proprio che serva una lunga terapia psicoanalitica. Anzi, è consigliabile un sessuologo esperto in terapie cognitivo-comportamentali che possa effettuare la corretta diagnosi e procedere subito con la terapia sessuale che può dare ottimi risultati in un tempo decisamente accettabile.

Domande correlate

Il perdono

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Direi che non si tratta solo di empatia, ma di eccesso di disponibilità, anche oltre i limiti oggettivi. Se questo si traduce in perdite di tempo o si ha come ritorno l’assoluta...

Vedi tutta la risposta

INFORMAZIONE

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Non è possibile avere contatti che non passino dal sito, mi spiace. In ogni caso, pur comprendendo la Sua frustrazione, deve cercare di non arrabbiarsi anche perché non vedo alcun riferimento a...

Vedi tutta la risposta

Segreto confiscato. Cosa faccio adesso?

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Il fatto che Lei sia confidente della ragazzina è un gran bene. Però Le suggerisco due cose. La prima è che non deve essere Lei a comunicarlo al padre, ma deve spingere la ragazza a confidarsi...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio