RISCONTRO EEG

Buonasera Dottore La ringrazio per la risposta. Per completezza l'eeg riferisce "Ritmo di fondo carafa caratterizzato dalla presenza, in regione fronto-polare sn, di attività theta anisomorfa continua subcontinua, sovrapposta ad una normale distribuzione alfa dell'elettrogenesi. L'attività anomala assume saltuariamente valori di alto voltaggio ma non diffonde né acquisisce caratteristiche irritative. L'iperpnea induce una distribuzione uniforme di un'attività lenta, perdendosi la suddescritta focalità. Conclusioni: Presenza di attività anomala lenta territorio fronto polare sn ridotta durante l'iperpenea,.

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

l’esame conferma ipotesi formulate in sede clinica.

Domande correlate

Insonnia

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

“prodotto omeopatico alle erbe” non lo conosco e non sono in grado di consigliarglielo. Deve consultare un omeopata o uno specialista in fitoterapia.

Vedi tutta la risposta

Hepsera

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Non credo, anche se non conosco la età di suo marito.

Vedi tutta la risposta

Dolore addominale

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Potrebbe trattarsi di un’ernia. Deve essere visitato da un medico.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio