Rischio mst

Dottore sempre ringraziandola e scusandomi del.fastidio volevo solo dirle un particolare.nn so se può essere rilevante o meno ai fini delle sue precedenti risposte...premettendo la rassicurazione che leii mi ha dato..sullo scroto ho una specie di cicatrice da piu di anno sicuramente due anni dovuta ad una piccola cisti sebacea che mii sono schiacciato e ora si presenta come un buchetto leggermente scavato ma con pelle sopra da cui nn esce piu niiente....ma leggendo sempre della sifilide che puo passare tramite cute danneggiata mi è venuto quest ultimo dubbio...la.prego di scusarmi per il fastidio...calcolando l.ansia un bel.po scemata grazie alla sua rassicurazione mi preoccupo ( so che avrei dovuto preoccuparmene prima) dei rapporti non protetti con la mia compagna...ancora GRAZIEEEEE

La risposta

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Non deve preoccuparsi di rapporti abituali non protetti per l’esito, sulla cute dello scroto, di una cisti sebacea evacuata manualmente.

Domande correlate

Colonscopia sangue feci dolori addominali

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Nel corso dei prossimi mesi vanno comunque controllate sia la anemia che la sideremia.

Vedi tutta la risposta

Colonscopia sangue feci dolori addominali

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il sanguinamento emorroidario potrebbe essere la causa della progressiva anemizzazione e quindi occorre reintegrare le scorte di ferro. Frattanto uno specialista proctologo potrebbe verificare la...

Vedi tutta la risposta

DOLORI ADDOMINALI RETTÒ SANGUE FECI

avatar Medicina generale - Maurizio Hanke Dott. Maurizio Hanke

Il  sangue se rosso vivo può provenire anche dal plesso emorroidario. E’ comunque necessario effettuare una colonscopia,

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio