Rischio MST

A seguito di un rapporto con una persona di facili costumi ho avuto il timore di aver contratto una MST. Il rapporto orale passivo e' stato fatto il modo protetto mentre quello attivo (cunnilingus) no,anche se veramente molto superficiale e molto breve e poi sfregamento tra genitali non protetto. Il rapporto sessuale e' stato fatto in modo protetto. Preso successivamente dal rimorso e dal panico ho fatto degli esami: a 10gg Hiv PCR Qualitativo + Test Hiv 4° Generazione esito Negativo. A 14 Giorni Test Hiv PCR Quantitativo + Test 4° generazione esito negativo. a 5 settimane test V.D.R.L e TPHA esito Negativo. Ho avuto dopo una settimana dei disturbi a livello inguinale e ho fatto un esame colturale con esito positivo alla Clamydia che ho curato con un ciclo di antibiotici. La mia domanda e' se ora posso archiviare questo spiacevole evento oppure no. Ho dei pareri discordanti in merito ai test effettuati. Grazie anticipatamente per l'attenzione

La risposta

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Può, a mio parere, archiviare il tutto.

Domande correlate

Insonnia

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

“prodotto omeopatico alle erbe” non lo conosco e non sono in grado di consigliarglielo. Deve consultare un omeopata o uno specialista in fitoterapia.

Vedi tutta la risposta

Hepsera

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Non credo, anche se non conosco la età di suo marito.

Vedi tutta la risposta

Dolore addominale

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Potrebbe trattarsi di un’ernia. Deve essere visitato da un medico.

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio