Quale integratore migliore per anziano con emoglobina e ferro bassi

Mio padre ha 85 anni e dalle ultime analisi ha l'emoglobina a 11 e la ferritina a 7. È un uomo in salute e non prende nessun farmaco. Questi valori sono da circa tre anni sempre bassi con qualche volta leggeri aumenti.Abbiamo fatto anche l'esame delle feci per il sangue occulto ma sono negative. Ci sarebbero altri esami da fare? Lui fa l'emocromo completo ogni 3/4 mesi ma da circa un anno i valori restano piuttosto bassi.Quale integratore potrebbe aiutarlo alla sua età? La sua dieta è abbastanza completa e sana (carne rossa, verdure frutta, pesce,ecc). Grazie Valentina Zampa

La risposta

avatar Geriatria - Roberta Borri Dott.ssa Roberta Borri

Buon giorno, se il sangue occulto resta sempre negativo (andrebbe ripetuto ogni tanto) e si conferma che non ci sono perdite croniche di ferro, potrebbe provare ad assumere il ferro per via orale, se lo tollera, visto che la ferritina è bassa. Qualsiasi preparazione va bene, deve trovare quella che digerisce meglio, il ferro sucrosomiale di solito viene tollerato meglio. Cordiali saluti

Domande correlate

Memoria nell'anziano

avatar Geriatria - Roberta Borri Dott.ssa Roberta Borri

Buon giorno, la perdita della memoria a breve termine purtroppo è collegata all’età. Sicuramente una valutazione geriatrica potrà dirle se è ancora “fisiologica” o se...

Vedi tutta la risposta

Dilzene e pressione

avatar Geriatria - Roberta Borri Dott.ssa Roberta Borri

Buon giorno, spesso la dieta e uno stile di vita sano come quello che sta tenendo lei, sono sufficienti a normalizzare la pressione.Prosegua cosi’. Cordiali saluti

Vedi tutta la risposta

Ricovero per anzianità

avatar Geriatria - Roberta Borri Dott.ssa Roberta Borri

Dalla sua domanda non si capisce cosa intende per mettere a riposo, dovrebbe essere più chiara. Cordiali saluti

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio